Il Mandala dell'Anno Nuovo

--
  • Obiettivo del progetto

    3.000

  • Fondi raccolti

    0

  • Scadenza

    SCADUTO giorni

Descrizione del progetto

Il Mandala è un rituale effettuato tramite l’uso di sabbie colorate dell’Himalaya effettuato da alcuni monaci tibetani. Buddisti provenienti direttamente da monasteri siti in India in cui dal 1954 dove tutto il governo tibetano e i monaci vivono in esilio, dopo che il Tibet è stato invaso ed annesso alla Repubblica Cinese.

Il Mandala, nel concreto, consiste in un complesso disegno policromo che, realizzato con estrema pazienza ed attenzione a volte anche per mesi, viene poi distrutto non appena terminato.

Se il concetto di “impermanenza” è centrale nella tradizione spirituale buddista, il Mandala ne è la summa simbolica.

Il senso dell’insegnamento è che il tempo è il bene più prezioso e che ogni istante deve essere utilizzato al meglio ; non ci sono azioni più o meno importanti, l’importanza deriva dall’ impegno che si pone nel fare le cose.

L'evento viene realizzato con la collaborazione dell'Himalayan Cultural Center

Materiale informativo sul progetto

Ente promotore:

associazione di promozione sociale Alternattiva

via Candotti 3
Cividale del Friuli
33043 UD